Cosa mi ha ispirato a iniziare Tai Chi?

Storie di alcuni dei colleghi di tai chi di Dr Lam nei loro viaggi

Dr Paul Lam, Sydney, NSW, Australia
Ho iniziato Tai Chi da 1974 dopo la laurea in Medical School. ho avutoosteoartrite fin dai primi anni dell'adolescenza. Nel momento in cui mi sono laureato, il mio artrite era abbastanza debilitante e ho sentito di dover fare qualcosa per me stesso. Mi ricordo nel villaggio dove sono cresciuto in Cina, Tai Chi è stato considerato efficace per l'artrite. Ho deciso di provarlo. Ho provato un paio di insegnanti ma non mi sono sentito a loro agio. Dopo un po 'ero fortunato ad apprendere che mio generico generico era un perfezionato praticante di Tai Chi e lui era stato il mio maestro principale. Altri grandi maestri mi hanno aiutato anche ad arricchire l'esperienza di Tai Chi.
 
Nel corso degli anni Tai Chi ha praticamente cambiato la mia vita. Ora, negli anni Sessanta, l'artrite è ben controllata. Lavoro più di dodici ore la maggior parte dei giorni, insegnando Tai Chi e praticando la medicina. Mi sento felice e sana. Il mio viaggio di Tai Chi è stato più che un divertimento; è diventata parte integrante della mia vita.My memorie condivide la mia storia di vita, compresi gli anni tumultuosi che lottano per sopravvivere alla fame per diversi anni.
 
Sono contento di vedere tante persone provenienti da tutte le sfere della vita con esperienze meravigliose nel loro viaggio Tai Chi. Ho goduto di leggere le tue storie; essi saranno un'ispirazione per tutti noi. Grazie per aver condiviso.
 
ritorno altop
 

 
Le arti marziali: un sentiero per la buona salute, Bruce M. Young, Ed.D., Senior Trainer, Maine, USA

Come giovane, le arti marziali erano sempre state un mistero per me, quello che avevo speratoPotrei risolvere un giorno. Come la maggior parte delle persone avevo osservato una moltitudine di personaggi che eseguivano nei film e in televisione ciò che sembrava miracolose feste che richiedevano una capacità atletica e quasi magica e ero convinto che non avrei mai potuto strappare il ciottolo dalla mano di un padrone, o saltare selvaggiamente nell'aria, e con diverse torsioni, calci un avversario nella testa o nel petto, poi finisci con la facilità di un uccello grazioso che si accende su un ramo di un albero. Quello che non sapevo all'epoca era che l'abilità delle arti marziali che tanto volevo non era reale. Essa esisteva solo nelle menti degli scrittori di fantascienza che lo hanno creato per intrattenere le masse. La vera conoscenza e abilità delle arti marziali era attesa in silenzio per essere scoperta nel concetto di wu chi.

Wu chi è un termine cinese che è stato interpretato come "vuoto" ed è la chiave per trovare il potere delle arti marziali, che esiste all'interno di ognuno di noi. È stato detto che la coppa piena non può essere utile; solo quando la tazza è vuota può essere utile. Questo vale anche per la mente. Se la mente è stata piena della voglia del mondo che lo circonda, non sarà mai aperta a nuovi concetti o idee. Non avrà mai la voglia di scoprire il vero significato e il potere che le arti marziali offrono. E per la parte migliore della mia vita non ero ancora pronta a trovare questa strada; come la mia mente era sempre piena. Ero occupato; assolutamente assorto nel lavoro che stavo facendo come supervisore della scuola pubblica. Non è stato raro per me lavorare 12 a 14 ore al giorno, 6 giorni alla settimana. Non avevo spazio nella mia routine per cose come le arti marziali, o tempo nella mia vita per rilassarsi. Lo sforzo era schiacciante e non l'avevo nemmeno consapevole. Il mio corpo e l'anima stavano cominciando a mostrare gli effetti di questo stress, e non potevo smettere di andare e fare abbastanza a lungo per vedere o affrontarla.

Quando finalmente ho capito cosa stava succedendo, ho cominciato a cercare un modo per alleviare lo stress che stavo vivendo. Fu in questo momento che ho conosciuto il mio primo insegnante di arti marziali, che è stato il mio istruttore per molti anni nell'arte coreana di combattimento di Tae Kwon Do. Mentre Tae Kwon Do ha sollevato alcuni degli sforzi della mia carriera e della mia personalità di tipo "A", ha anche aperto la porta alla mia indagine successiva sulla natura spirituale delle arti marziali e alla sua connessione con il movimento dello Spirito di Dio in la mia vita.

Non era raro che il mio insegnante e io passassimo un'ora dopo le lezioni di Tae Kwon Do in preghiera, cercando la guida di Dio e la guarigione per la nostra vita. È qui che ho imparato circa l'apertura del cuore, della mente, del corpo e dello spirito. È qui che ho appreso che la nostra capacità di ascoltare, vedere, toccare, gustare e sentire l'odore è spesso inibita dalla vivacità della nostra vita quotidiana e dalle pratiche insensibili che seguiamo. Mentre Tae Kwon Do mi ha aiutato ad alleviare il mio stress, ho cominciato a rendersi conto che questa "forma dura" dell'arte marziale doveva essere equilibrata. Ho potuto trovare questo equilibrio necessario nello studio di Tai Chi Ch'uan, qigong e Reiki. Ma, mentre cominciai a praticare queste arti, ho anche scoperto che c'era un aspetto curativo; e ho il sospetto che il mio recupero completo e veloce da due infarti del miocardio (attacchi cardiaci) non fosse dovuto in alcun modo al fatto che mi alzai immediatamente dal mio letto d'ospedale per continuare la mia pratica di Tai Chi e Reiki.

Ora mi rallegro nel raccontare a persone che Tai Chi è il modo migliore per sapere aiutare gli altri a condurre una vita più felice e sana; e sono lieto di insegnargli come possono condividere questa abilità. Quale dono migliore possiamo dare a vicenda che il dono della guarigione fisica e spirituale?

(Questo articolo contiene estratti dal mio prossimo libro: la spiritualità cristiana e la via marziale)
 
ritorno altop
 

 
Perché ho imparato Tai Chi: Ascoltare la voce interiore della saggezza, Caroline Demoise, Master Trainer, NC, USA

Quando ero nei miei primi 40 ho avuto questo pensiero persistente e ricorrente "Se vuoi esseresano quando sei vecchio, guarda adesso un nutrizionista. "

Una sera a una classe di meditazione, ho sentito una donna che parlava di un nutrizionista, uno sciamano che aveva studiato la medicina cinese e decise di onorare quella voce interiore. Alla prima visita, ha cambiato radicalmente la mia vita. Lo zucchero, il sale, i grani, l'alcool e il caffè erano fuori. Frutta fresca, verdure, pesce, carni a bassa percentuale di grassi e Tai Chi.

A causa di queste pratiche preventive, ho evitato diverse sfide genetiche nella mia famiglia. So nel mio cuore che se non avessi fatto questa vita alterando i cambiamenti nella dieta e abbracciando Tai Chi 25 anni fa, non sarei la persona vivace e sana oggi a 66.
 
ritorno altop

 


 
Christine Campbell, Canberra, ACT, Australia

Ho iniziato Tai Chi per motivi di salute, 6 o 7 anni fa. Ho avuto l'osteoporosi. Io ero un normale nuotatore. Il sollevamento del peso era fuori, non potevo camminare più di quanto già lo facessi - mi sentivo come fare meno, piuttosto che esercitare più perché avevo contratto la poliomielite in 1954.

Un amico, Wendy, ha parlato costantemente di Tai Chi, chiaramente sotto l'influenza di qualche febbre asiatica acuta. Mi ha portato ad una pratica all'aperto. Ho chiesto all'insegnante, Elizabeth Halfnights, se potessi unirmi a una classe regolare. Ha poi ammesso che pensava che sarebbe troppo difficile per me, ma poi, così anche io.

Mi sono iscritto a tutte le sue classi: principianti, intermedie e avanzate. L'anno successivo, sono andato al laboratorio di San Vincenzo di gennaio, e ora cerco di andare ogni anno, così come agli aggiornamenti di Sydney. Ho trovato qualcosa che posso fare, nonostante un lato molto fragile.

Quest'anno, con Wendy, ho iniziato a insegnare due lezioni a settimana, assumendo Elizabeth. Che grande differenza c'è tra la dimostrazione e il seguito! Inseriamo Long Yang e Tai Chi per l'artrite. Alcuni dei membri più sfidati fisicamente della classe sono interessati quando dimostro movimenti tonati, al posto dei calci più energici. Altri sono lieti quando suggerisco di sperimentare per vedere come alcuni movimenti si inseriranno con la loro particolare disabilità e disabilità non sono solo fisici. Prendiamo i rifugiati di Tai Chi, i cui passati insegnanti li hanno rimproverati per le loro debolezze. Inseriamo anche strategie per ricordare le routine, qualcosa con cui abbiamo combattuto.

La mia densità ossea è tornata alla normalità. Posso finalmente eseguire TAI CHI senza un elenco di suggerimenti di movimenti. Stiamo aiutando gli altri a sperimentare i benefici di Taiwan. Grazie al dottor Lam e ai meravigliosi workshop di Tai Chi.
 
ritorno altop
 

 

Debra Leonard, IN, USA 

Non ricordo solo quanti anni avevo quando ho sentito le parole "Tai Chi", 10-12 forse?So che era in un programma di notizie di domenica mattina, riportato da un uomo di nome Charles Kuralt, un giornalista abbastanza popolare negli Stati Uniti fino alla sua morte in 1997.

Quando e quando è stato fatto questo articolo, non lo so, ma sono rimasto colpito da un muto "Guardate come si muovono, voglio imparare!" Era tutto quello che potevo pensare, poi era finita. Anni, non sono passati decenni, raramente ho visto le parole Tai Chi di nuovo.

Lavorando in un ufficio della chiesa, mentre su Internet, stavo cercando eventi interessanti per la congregazione della chiesa quando ho visto una classe elencata. Ho chiamato quel istruttore e gli ho chiesto se poteva dare lezioni alla nostra chiesa e lui ha detto sì! Infine, dopo più di 40 anni, avrei avuto la possibilità di muoversi come quelle persone che ho visto in quell'articolo. Ha cambiato la mia vita, come guardo a tutto. Amo insegnare Tai Chi e farlo, ho molto da imparare, ma è come niente che abbia mai fatto o abbia lavorato prima e spero sinceramente che posso mantenere un'altra persona a dire "vorrei aver iniziato questo 30 anni fa. "

ritorno altop 

 
Wendy Mukherjee, Canberra, ACT, Australia
 
Sono venuto a Tai Chi per ragioni mediche e di salute mentale. Quasi sette anni fa mio figlio, Omar, avendo diagnosticato la schizofrenia e debitamente medicato, è venuto da Sydney a vivere con me a Canberra. Omar ha i sintomi "negativi" della malattia, che lo predispongono a ritirarsi dalle persone.

A Canberra, si ritirò, nemmeno volendo lasciare la casa a meno che non mi accompagnasse. Ho cercato di interessarlo in molti gruppi e attività, ma niente lo metteva in moto dal suo isolamento.

Poi il suo impiegato ha suggerito Tai Chi, saggiamente, per entrambi. Così ci siamo presentati alla classe Elizabeth Halfnights al Belconnen Community Center. Sotto l'istruzione gentile e gentile di Elizabeth, tutto è cambiato. Omar cominciò ad aprire. Apprese rapidamente la forma; ha guadagnato fiducia ed è stato pronto a muoversi da solo. Non è rimasto con Tai Chi, preferendo lavorare in palestra. L'incantesimo era stato rotto. Sarò sempre grato a Elizabeth ea Tai Chi.

E me stesso? Ho continuato a praticare, frequentare i laboratori di Paul Lam e ora ho assunto le classi di Elizabeth a Belconnen. Tai Chi ha cambiato due vite. Ho intenzione di non essere mai senza di essa.
 
ritorno altop

 
Jennifer Chung, Singapore
 
"Sette anni fa passavo dal parco e mi sono fermato per osservare un gruppo di Tai Chipartecipanti che praticano Tai Chi. Sono stato ispirato dai movimenti belli, lenti e lisci di Tai Chi e mi sono detto che devo imparare Tai Chi. Dopo aver attraversato la parte più difficile dell'apprendimento, ora sono appassionato all'insegnamento di Tai Chi ".

La mia salute è migliorata e sono sempre più forte ogni giorno. Tai Chi è un ottimo esercizio.

Ti terrà informati sul nostro nuovo sviluppo del programma Tai Chi for Health.

ritorno altop
 

 
Lisa James-Lloyd, Victoria, Australia
Le lezioni di Tai Chi sono state inizialmente avviate da Wilfred Kwok, fisioterapista / maestro presso ilil West Center Footstep Citizens Center, Victoria.

In qualità di assistente per la mia madre di anno 84 affetto da osteoartrosi, scarso equilibrio e demenza, Wilfred poteva vedere il beneficio delle lezioni di Tai Chi per entrambi. Ero ansioso, sonno privato, mangiando in corsa. Essere diabetici e sovrappeso era anche un ostacolo alla mia salute. Il mio corpo si sentiva rigido, a malapena in grado di trasformare il mio collo e dolente al tatto. La persona serena e facile è passata da tempo.

Entro i 2 mesi delle lezioni settimanali di Tai Chi e la ripetizione regolare sotto il cielo notturno, ho notato i miglioramenti. Mi sono sentito rinfrescato e rilassato dopo ogni routine. Quello "sereno" si ottiene, di solito dalla meditazione / contemplazione silenziosa è tornato. Io "non sudare la piccola roba", dormo meglio e ho perso 5kgs. I movimenti del mio collo sono sorprendentemente migliori e le mie ginocchia non "scricchiolano" come loro. Naturalmente sentivo meglio mi ha ispirato a voler fare di più. Sto progettando di intraprendere il corso nei prossimi nove movimenti e Tai Chi per Kidz.

Sono grato per l'opportunità che mi è stata data non solo da Wilfred, ma anche da Colin Brown di HealthWest, Sunshine, Victoria. Per la maggior parte Colin era strumentale al nostro ruolo di Tai Chi Leaders e alla sopravvivenza del nostro gruppo. Ha ottenuto finanziamenti completi attraverso HealthWest, inclusi i costi per la formazione CPR richiesta senza la quale la maggior parte di noi non sarebbe stata in grado di intraprendere finanziariamente. Era coinvolto nella nostra classe settimanale per più di un anno, oltre a vedere i progressi, la partecipazione e i rinvii ad altri Professionisti della Salute ove necessario. L'obiettivo era quello di costruire un gruppo di Tai Chi autosufficiente e con la sorpresa di alcuni, il successo è evidente.

Il piano per il nuovo anno è quello di eseguire altre classi all'interno del comune e non abbiamo bisogno di pubblicizzare per ottenere i numeri! Nel ruolo di Project Community Officer, Mary Jo Quenette del Consiglio di Maribyrnong continuerà ad essere coinvolto in Tai Chi, prendendo cura della logistica e coordinando le classi da gestire dai leader 4 recentemente qualificati.

L'ispirazione è in molte forme. La mia è passata attraverso l'entusiasmo, l'incoraggiamento e la dedizione dei professionisti della salute e dei leader di Tai Chi, del gruppo e del progresso personale. Osservazione, perseveranza, partecipazione di soggetti con problemi di salute debilitanti, miglioramento della salute mentale e fisica. Tutti giocano una parte.

La mia sincera gratitudine va a tutti coloro che mi hanno guidato lungo la strada. Buona salute a tutti.

ritorno altop
 

 
Trevor Reynaert, Foresta di Dean, Gloucestershire, Regno Unito

A scuola non ho avuto alcuna coordinazione o equilibrio ed era inutile allo sport o alla danza. Nei miei anni trenta, dopo una caduta da una scala mi sono rassegnata a dolore cronico e spasmo da una spina danneggiata aggravata da una caviglia artrite danneggiata. Il business mi ha spesso portato in Estremo Oriente e negli Stati Uniti dove ho assistito a Tai Chi eseguito in parchi da tutte le fasce d'età. Tutti sembravano così supplenti e sembravano non avere problemi congiunti. Mi ero imbarcato nel mio viaggio. Inizialmente ho lottato senza un insegnante, dato che ho trovato mentori rigorosi MA non adatti ai miei vincoli fisici.

Una domenica seduta sul riva del fiume a Hong Kong, riempendo il tempo tra un check-out di mezzogiorno e una casa di mezzanotte a casa, ho guardato un grazioso e gentile Tai Chi di un vecchio. Incoraggiato, lo avvicinai, e anche se non potevamo parlare la lingua di un altro, ha trascorso 3 ore "insegnando" me la sua posizione e forma. Avevo iniziato a imparare Tai Chi.

Alcuni anni dopo, dopo aver perseverato con la pratica, ho scoperto Paul e ho partecipato al suo primo laboratorio di Tai Chi nel Regno Unito. Stavo riprendendo da uno spasmo, era in una fascia posteriore, non potevo sedere correttamente e avrei bisogno di un bastone per sostenere in piedi; tuttavia Paul mi ha accolto con favore alla classe e la 2nd fase del mio viaggio Tai Chi era iniziata.

Ora nei miei primi 60, sono a queste due persone che devo ringraziare i miei più calorosi per creare una passione che mi tiene attiva e concentrata e mi permette di istruire e, in un piccolo modo, aiutare le persone di tutte le abilità, dai bambini ai vecchi 80 / 90 attivi e non così attivi, specialmente gli anziani che godono di Tai Chi con me nonostante le disabilità di ictus, Parkinson o dementiia. 
 
ritorno altop
 

Toni Stoker 
Toni Stoker ha iniziato a fare tai chi durante il trattamento con il cancro. Era nella classe di Ralph Dehner, un Master Trainer a Cincinnati, OH, da più di un anno e doveva essere morto ben oltre un anno fa. È una signora dolce che
ci ha benedetto tutti alla classe Tai Chi.

Ho iniziato a andare a Tai Chi perché ho visto un volantino presso l'Ospedale Cristo dove stavo ricevendo i miei trattamenti chemioterapici. Ha offerto una forma di esercizio ed è stato libero. Stavo provando tutto quello che potrei trovare compagnia, normalizzare la mia vita, uscire dalla casa e cercare di dimenticare il cancro incurabile che sapevo che avevo.
Non sapevo nulla di Tai Chi e non avevo aspettative affatto.
 
La forma che ci è stata insegnata era abbastanza mite per poter essere in grado, data la condizione di alcuni di noi, ma era ancora una forma di esercizio. Potremmo sedere e riposare in qualsiasi momento e fare solo i movimenti del braccio. La maggior parte di noi non ha mai fatto. Sono venuto ad amare il controllo fisico che stavo guadagnando sul mio corpo. Mi è piaciuto cercare di apprendere i movimenti più precisamente e praticarli più e più volte. Aveva un effetto calmante, quasi mescolante. Essere costretto a concentrarsi su un movimento o su una parte del mio corpo alla volta ha prodotto una fuga dai pensieri su ciò che stava accadendo all'interno di quel corpo. C'era una dolcezza ai movimenti, che mi fece in un mondo molto affrettato, dove non potevo più rimanere comunque. Mi ha aiutato a fissare un ritmo nuovo, un ritmo che potrei mantenere.
Mi è piaciuto il concetto che non esiste una perfezione. solo livelli di eccellenza e ho lottato per raggiungere il prossimo livello di eccellenza. Sono venuto ad abbracciare il concetto di chi. Questo mi ha portato un po 'di tempo, e continuo a lottare con esso, perché voglio arrivare a quel livello di calma.
Altre persone della classe mi hanno detto che hanno sentito il primo fine spirituale e che mi ha spinto a continuare a provare troppo.
Qualcosa che possa toccare così tante persone in tanti modi deve valere la pena di perseguire. Mi è piaciuto essere uno spettatore nei giorni in cui ho potuto solo guardare, e un partecipante nei giorni in cui avrei potuto alzarmi e provare. Sono in cura di Hospice ora, fuori dal trattamento e in attesa di morire.
 
Tai Chi rimane con me come una delle cose che ho fatto che aveva valore intrinseco nella sua pace e tranquillità. A volte mi siedo e mi muovo le braccia o assume una posizione con cui ho avuto problemi. Per me, Tai Chi ha fornito uno sguardo in un nuovo mondo di serenità e benessere che mi ha aiutato a far fronte agli ultimi anni di disagio e
fatica. Credo che Tai Chi sia sfidato lo sforzo di affrontare l'ignoto e che abbia il potere di rimanere con uno molto più lungo di quanto avrei creduto. Ora è con me, anche se non posso più praticarlo.
 
Torna atop
 

Il dottor David Borofsky Gig Harbor, WA, USA
 
Mentre non ho avuto il piacere di incontrare il dottor Lam, mi è sembrato di conoscerlo attraverso i suoi video e soprattutto attraverso mia moglie, Mady.
Quello che voglio condividere è come Tai Chi ha influenzato non solo Mady, ma anche la nostra vita, anche marito e moglie. Mia moglie è semplicemente messo, il mio migliore amico e la persona più incredibile che conosco. Ha imparato le lezioni di tai chi al punto di essere in grado di insegnare. Ero il suo primo allievo e continuo a imparare da lei.
Mentre ho un dottorato in istruzione e sono un presidente di successo di un college di due anni negli Stati Uniti, la disciplina, purtroppo, non è la mia forza. Sono 40 sterline in sovrappeso, anche se sono stato un atleta nel mio vicino lontano passato. Mady mi ha insegnato il Tai Chi per l'artrite e circa 60% del modulo Sun 73. Sono uno studente duro. Sono abituato ad essere in controllo e usato per essere giusto. Dopo tutto, sono un presidente.
Tai Chi mi ha insegnato che non importa chi sono o cosa faccio. Il respiro, il potere, i movimenti, tutti lavorano insieme per farsi stare interi e dentro. Non avrei potuto imparare niente di questo senza mia moglie e il mio compagno, Mady Borofsky. Prende tutto quello che impara attraverso i video, i suoi seminari di formazione e lo condivide con me. È veramente una macchina di insegnamento, condividendo con me tutto ciò che è importante e di essere sostegno, ma difficile quando deve essere. Tutto questo, circa tai chi, ha imparato dal dottor Lam.
La sua vita, la mia vita e le nostre vite sono state cambiate per sempre a causa di ciò che ha fatto il dottor Paul Lam. Posso solo umilmente ringraziarlo, per essere disposto a condividere le sue conoscenze e la forza con tutti colei che tocca.
Torna atop