Variazione nella velocità dei movimenti


Dottor Paul Lam
Una sottile variazione di velocità all'interno di un movimento di Tai Chi dopo aver attraversato la frase di acquisire l'uniformità dei tuoi movimenti aiuterà a migliorare ulteriormente il tuo tai chi.
Il mese scorso ho cercato di "tradurre" i principi essenziali in termini facili da capire. Questo mese espanderò ulteriormente un punto.
  • Fai i tuoi movimenti lentamente senza fermarti. Rendili continui come l'acqua che scorre in un fiume. Non idiota. Mantenere la stessa velocità per tutto.

Essenzialmente il controllo del tuo movimento in un livello più avanzato può essere visto come l'uniformità della velocità piuttosto che nella stessa velocità. Nello stile Chen, quando c'è solidità mescolata con la lentezza, i movimenti di consegna della forza (fa jin) richiedono una maggiore velocità. All'interno di tutte le variazioni delle velocità in questo stile, c'è uniformità al loro interno. Questa uniformità a velocità diversa è la chiave per coltivare l'elasticità all'interno della tua forza. Negli stili Yang e Sun in cui la maggior parte dei movimenti sembra essere alla stessa velocità, ad un esame più ravvicinato ci sono differenze quasi inaspettabili tra le parti dei movimenti.

Alla fine di ogni movimento, il classico dice che sembra esserci una fermata, ma senza sosta. Ciò che significa in pratica è che a questo punto c'è una variazione di velocità, che potrebbe sembrare un arresto, ma non una sosta. Alla fine della maggior parte dei movimenti di solito è una mossa fa jin. La natura di tutti i movimenti del tai chi è essenzialmente quella di raccogliere energia e consegnarla. Quindi inspirando come se steste disegnando un arco per immagazzinare energia ed espirare per scoccare la freccia o consegnare l'energia. La conservazione e la consegna di energia in costante alternanza è naturale e necessaria. Così come la variazione di velocità. Nella fase iniziale del principiante, eseguire la stessa velocità uniforme durante un movimento ti insegna a controllare la coordinazione e l'integrazione della mente e del corpo. Più tardi la sottile variazione della velocità aumenta la tua forza interiore.

Quando esegui qualsiasi movimento, cerca di essere consapevole di immagazzinare energia ed esprimerla alla fine del movimento, questo rallenterà la fase di memorizzazione e accelererà nella fase di consegna. Per gli stili più morbidi come Yang e Sun questo dovrebbe essere fatto in modo molto sottile. È anche importante essere consapevoli di non fermarsi, lasciare che la forza rimbalzi come una palla che viaggia sul fondo di una curva che si muove dolcemente e automaticamente verso l'alto in una curva per generare nuova forza. Questa variazione quasi impercettibile della velocità all'interno di un movimento è la chiave per la rigenerazione del potere. Pensa al simbolo del tai chi, quando si assottiglia, la curva porta allo yang, quindi l'energia yin yang complementare provoca la continuazione del potere.

In conclusione: una sottile variazione di velocità all'interno di un movimento di Tai Chi dopo aver attraversato la frase di acquisire l'equità dei tuoi movimenti aiuterà a migliorare ulteriormente il tuo tai chi. All'inizio di un movimento, rallenta leggermente per raccogliere energia e accelerare un po 'per esprimere il rilascio di energia, ma abbi cura di esprimere pienamente il movimento completo, non di tagliare corto e di affrettarsi nella prossima mossa. Allo stesso tempo assicurati di non fermarti, assicurando così il flusso continuo di energia.