Diversità: Buono o cattivo?

 
Da: il dottor Paul Lam
© Copyrights Tai Chi Productions 2007. Tutti i diritti riservati, nessuna parte di questo articolo può essere riprodotta in qualsiasi forma o con qualsiasi mezzo, senza autorizzazione per iscritto, salvo scopo didattico non profit. Ad esempio: puoi fotocopiare questo articolo per un amico, studente o partecipante alla conferenza, purché questo articolo non sia incluso come parte della tua tassa

Da una rivista d'affari arriva quanto segue: "In un mondo simile, l'unica cosa che possiamo fidarci è che i certi diventano incerti e l'improbabile diventa probabile. Il futuro non può essere predetto - deve essere creato. Einstein era sbagliato. Nessuna singola teoria può guidarci. Regole di diversità. Le domande piuttosto che le risposte guidano fondamentalmente il futuro ... ".La dottoressa Lam gioca la spada tai chi

Questa è una citazione dal mondo delle imprese, che è molto meno tranquillo del nostro mondo di Tai Chi. Infatti molte aziende d'affari stanno usando Tai Chi per portare tranquillità nel loro mondo. Mentre sappiamo che il rilassamento e la migliore salute contribuiscono all'efficienza, possiamo riconoscere le somiglianze tra il nostro mondo e il mondo delle imprese e disegnare da loro. Ad esempio: 1. Nessuna singola teoria può guidarci. 2. Regole di diversità 3. Le domande sono importanti.

1. Nessuna singola teoria può guidarci.
Tai Chi è come un grande oceano - tanta conoscenza, abilità e diversità! Nessuno sa tutto. I moderni strumenti di comunicazione aiutano a portare molti stili e forme a nostra disposizione. Tale diversità può essere troppo travolgente per i praticanti Tai Chi, soprattutto i principianti.
 

Come principiante o qualcuno che ha un'esposizione limitata ad altri stili, puoi raggiungere la grande altezza. Le esposizioni ad altre forme o stili, però, potrebbero aiutarti ad arrivare. Questo mi ricorda la nota storia dei ciechi e dell'elefante. Un re stava per scoprire come i ciechi percepivano un elefante. Dopo che ciascuno ha sentito l'elefante, ha descritto quello che si sentiva. Un uomo cieco sentì lo stomaco dell'elefante e disse: "Un elefante è come un muro". Un altro pensava che l'elefante fosse come un pilastro (la gamba dell'elefante). Ancora un altro insistette che il naso dell'elefante era come un tubo di gomma. Ognuno di loro aveva ragione, ma nessuno aveva il quadro completo.

Il punto è che tutti i ciechi avevano ragione ma solo parzialmente. Per ottenere un quadro complessivo sarebbe molto più utile. Gli appassionati di Tai Chi potrebbero essere paragonati ai ciechi. Alcuni di noi possono vedere solo un aspetto di questa grande arte.Dr Lam e Dr Stephanie Taylor eseguono forme 42 tai chi

Ad esempio, in stile Yang, passi avanti e indietro sollevando il piede appena fuori dal suolo e toccando giù come un "gatto". In stile Chen, passi avanti, spazzolando il piede a terra e spesso soffocando rumorosamente sul suolo . Può essere abbastanza da mettere se hai imparato da molti anni che dovresti sollevare il piede fino ad avanzare e poi vedrai gli stilisti di Chen trascinando o spazzolando i piedi sul terreno. Ma puoi dire che tutti gli stilisti di Chen sono sbagliati?

Uno dei principi essenziali che la maggior parte dei praticanti sono tenuti al nostro cuore è mantenere il corpo in posizione verticale. La maggior parte di noi penserebbe che questo sia semplice e diretto; non ci possono essere controversie. Nella maggior parte degli stili, in posizione verticale il tronco superiore è verticale al suolo. Tuttavia, in stile Wu (non lo stile wu / hao), verticale significa disegnare una linea retta da piede all'anca alla testa e si appoggiano in avanti rispetto ad altri stili. Il punto è che anche questi concetti fondamentali possono essere interpretati in modo diverso.

Uno dei punti essenziali di 10 di Yang Chen Fu è "sospendere il petto e sollevare la parte superiore della schiena".

Ci sono diverse interpretazioni di questo punto. Per me questo significa mantenere il tuo corpo superiore dritto, ma non rigido. Per abbassare il petto significa rilassare i muscoli del petto. Alzare lo schienale superiore significa che non deve essere girato, ma permettere al tuo Qi di raggiungere la schiena. Per dirla semplicemente: Rilassatevi la schiena e lasciate arrivare il tuo Qi. Molte persone, tuttavia, credono alle loro spalle perché così interpretano questo particolare punto.

2. Regole di diversità
Diversi stili hanno diverse forme di mano. Ad esempio, lo stile Yang utilizza una palma aperta, mentre Chen usa una chiusa.
 

Ci sono numerose differenze tra gli stili. Anche all'interno di uno stile, si possono incontrare molte variazioni, e anche all'interno di un clan ci sono differenze piuttosto significative. Per esempio, tra i tre famosi discepoli di Yang Chen Fu, suo figlio maggiore Yang Shou-Zhong, insieme a Cheng Man Ching e Dong Ying Jie, hanno tutte variazioni molto significative. Yang richiede un telaio più piccolo con meno movimento verso l'esterno e grande enfasi sul potere interiore. (Vedi il mio articolo di Yang Shou-Zhong in rivista di Tai Chi, agosto 2001 issue.) Cheng nota molta morbidezza, e Dong include variazioni come il Tai Chi veloce. Egli si appoggiava anche in modo deciso in molte delle sue foto.

3. Le domande sono importanti
Iniziare Tai Chi può essere stupefacente. E i principianti inevitabilmente chiedono le domande: qual è il modo giusto? C'è una sola teoria per guidarci? La regola governa?
 

Questa situazione rende alcuni di noi che desideriamo vivere nei vecchi tempi, trascorrendo la nostra vita cercando il miglior insegnante e totalmente dedicato allo studio sotto di lui. All'epoca; quando ti è stato permesso di studiare, dovevi essere un artista completo, quasi secondo a nessuno al di fuori del tuo insegnante.

Non solo non possiamo tornare indietro nel tempo, sappiamo che questa è una situazione impossibile Non tutti possono essere i migliori! L'esposizione limitata potrebbe spesso finire con una capacità limitata.

Praticare Tai Chi oggi è una grande opportunità. Come gli antichi avrebbero amato avere la possibilità di scegliere quale stile e l'insegnante sono meglio per loro prima di impegnare la loro vita a un insegnante. Passare un po 'di tempo a scegliere e apprezzare ciò che è disponibile oggi può risparmiare molto tempo da andare nella direzione sbagliataLa spada di tai chi di stile di Chen dalla tai chi workshop di Sydney 2005.

Credo che dobbiamo ottenere opinioni diversificate da persone con sfondi diversificati e quindi riunire queste opinioni insieme. Ciò aiuterà tutti noi a vedere meglio l'arte e in un'immagine più grande. Otteniamo una comprensione più profonda, che sarebbe impossibile senza mezzi migliori di comunicazione, tolleranza e collaborazione.

Attraverso la nostra diversità, abbiamo una migliore possibilità di vedere l'elefante meglio. Abbiamo una migliore possibilità di vedere ciò che si adatta alle nostre esigenze e che cosa funzionerà meglio per noi. Non abbiamo bisogno di trascorrere le nostre vite dedicate ad un percorso, ma solo per scoprirlo in seguito non era destinato a noi.

Inoltre, possiamo imparare cose diverse da diversi stili e interpretazioni, che accorceranno il nostro percorso verso un livello superiore. Vedere l'intera immagine può aiutarci a progredire più velocemente. Come cercare in una grande città, conoscere le indicazioni ci aiuterà a trovare dove stiamo andando.

Sommario:

Di fronte a tanti stili, forme e interpretazioni di Tai Chi, dovremmo considerare la situazione come un'opportunità per arricchire la nostra conoscenza e per aiutarci a progredire più rapidamente attraverso i nostri livelli di Tai Chi.

 
Articoli Correlati: